The man who knows no foreign language, knows nothing of his mother.

A GOOD READ




We promise there won't be a test at the end.
Promettiamo che non ci sarà nessun test alla fine.



The Hound of the Baskervilles
Arthur Conan Doyle
Il mastino dei Baskerville
Arthur Conan Doyle
Chapter 1 - Mr Sherlock Holmes
Mr. Sherlock Holmes, who was usually very late in the mornings, save upon those not infrequent occasions when he was up all night, was seated at the breakfast table.
Sherlock Holmes, che solitamente si alzava molto tardi la mattina, tranne i molto frequenti casi in cui rimaneva in piedi tutta la notte, era seduto al tavolo della prima colazione.
I stood upon the hearth-rug and picked up the stick which our visitor had left behind him the night before.
Io mi ero chinato sulla stuoia distesa accanto al caminetto e avevo raccolto il bastone da passeggio dimenticato dal nostro ospite della sera prima.
It was a fine, thick piece of wood, bulbous-headed, of the sort which is known as a “Penang lawyer.”
Era un bellissimo esemplare di solido legno, dall'impugnatura a bulbo del tipo noto col nome di "Penang lawyer".
Just under the head was a broad silver band nearly an inch across.
Proprio al disotto del pomo c’era una grossa striscia d'argento, larga quasi un pollice.
“To James Mortimer, M.R.C.S., from his friends of the C.C.H.,” was engraved upon it, with the date “1884.”
Vi era inciso sopra: "A James Mortimer, M.R.C.S., da parte dei suoi amici del C.C.H.", con data "1884".
It was just such a stick as the old-fashioned family practitioner used to carry—dignified, solid, and reassuring.

Era proprio il tipo di bastone da passeggio che i medici di famiglia all'antica sono soliti portare: era dignitoso, massiccio, ispirava fiducia.
“Well, Watson, what do you make of it?”
- Dunque, Watson, le che cosa dice?
Holmes was sitting with his back to me, and I had given him no sign of my occupation.

Holmes sedeva di spalle e non riuscivo perciò a capire come avesse fatto ad accorgersi dei miei movimenti.
“How did you know what I was doing? I believe you have eyes in the back of your head.”

- Come diavolo ha potuto capire quello che stavo facendo? Scommetto che lei ha gli occhi anche sulla nuca!
“I have, at least, a well-polished, silver-plated coffee-pot in front of me,” said he. “But, tell me, Watson, what do you make of our visitor’s stick? Since we have been so unfortunate as to miss him and have no notion of his errand, this accidental souvenir becomes of importance. Let me hear you reconstruct the man by an examination of it.”

- Ho perlomeno una bella caffettiera d'argento lustro proprio di fronte a me - mi rispose. - Ma mi dica, Watson, cosa ne pensa del bastone da passeggio del nostro visitatore? Poiché siamo stati così sfortunati da non incontrarlo, e non abbiamo perciò la più pallida idea dello scopo della sua visita, questo ricordo fortuito viene ad assumere una certa importanza. Vediamo se lei riesce a ricostruirmi l'uomo dall'esame del suo bastone.
“I think,” said I, following as far as I could the methods of my companion, “that Dr. Mortimer is a successful, elderly medical man, well-esteemed since those who know him give him this mark of their appreciation.”

- Io penso - dissi, seguendo per quanto mi era possibile i metodi del mio amico - che il dottor Mortimer deve essere un medico in età, con una buona clientela, e molto stimato, dal momento che coloro che lo conoscono gli hanno regalato questo pegno della loro ammirazione.
“Good!” said Holmes. “Excellent!”
- Bene! - esclamò Holmes. - Bravo!
“I think also that the probability is in favour of his being a country practitioner who does a great deal of his visiting on foot.”

- Penso pure che con tutta probabilità debba essere un medico di campagna, il quale compie spesso a piedi il suo giro di visite.
“Why so?”
- E perché questo?
“Because this stick, though originally a very handsome one has been so knocked about that I can hardly imagine a town practitioner carrying it. The thick-iron ferrule is worn down, so it is evident that he has done a great amount of walking with it.”

- Perché questo bastone, che pure in origine deve essere stato bellissimo, è ormai talmente conciato che stento a immaginarlo di proprietà di un professionista cittadino. Il grosso puntale di ferro è tutto consumato; è perciò evidente che deve aver fatto del gran camminare, con questo bastone.
“Perfectly sound!” said Holmes.
- Giustissimo! - osservò Holmes.
“And then again, there is the ‘friends of the C.C.H.’ I should guess that to be the Something Hunt, the local hunt to whose members he has possibly given some surgical assistance, and which has made him a small presentation in return.”

- E poi c'è quel "da parte degli amici del C.C.H.". Secondo me, deve trattarsi di qualche circolo di caccia; sarà qualche società venatoria locale i cui soci si saranno probabilmente avvalsi delle sue prestazioni mediche, e che avranno voluto ringraziarlo con questo piccolo presente.
“Really, Watson, you excel yourself,” said Holmes, pushing back his chair and lighting a cigarette. “I am bound to say that in all the accounts which you have been so good as to give of my own small achievements you have habitually underrated your own abilities. It may be that you are not yourself luminous, but you are a conductor of light. Some people without possessing genius have a remarkable power of stimulating it. I confess, my dear fellow, that I am very much in your debt.”

- Francamente, Watson, lei supera se stesso - disse Holmes scostando la sedia e accendendosi una sigaretta. -
Devo riconoscere che in tutte le relazioni che ha avuto la bontà di stendere sulle mie modeste imprese, lei ha solitamente sottovalutato le sue capacità personali. Può essere che lei non sia luminoso in sé, ma indubbiamente è un conduttore di luce. Alcuni individui, pur senza possedere il genio, hanno il notevole potere di stimolarlo. Confesso, mio caro amico, di essere molto in debito verso di lei!
He had never said as much before, and I must admit that his words gave me keen pleasure, for I had often been piqued by his indifference to my admiration and to the attempts which I had made to give publicity to his methods. I was proud, too, to think that I had so far mastered his system as to apply it in a way which earned his approval. He now took the stick from my hands and examined it for a few minutes with his naked eyes. Then with an expression of interest he laid down his cigarette, and carrying the cane to the window, he looked over it again with a convex lens.

Non mi aveva mai lodato tanto in vita sua e devo ammettere che le sue parole in quel momento mi procurarono un vivo piacere, poiché spesso ero rimasto ferito dalla sua indifferenza verso l'ammirazione che avevo sempre manifestato nei suoi confronti e verso i miei tentativi di dare pubblicità ai suoi metodi. Mi sentivo inoltre orgoglioso nel constatare di essere riuscito a impadronirmi dei suoi sistemi al punto da poterli applicare in un modo che mi aveva guadagnato la sua approvazione. Mi tolse di mano il bastone e lo esaminò per alcuni istanti a occhio nudo. Poi con un'espressione interessata, posò la sigaretta e portando il bastone accanto alla finestra lo esaminò ancora con una lente d'ingrandimento.
“Interesting, though elementary,” said he as he returned to his favourite corner of the settee.
- Interessante, per quanto elementare - disse ritornando al suo angolo favorito all'estremità del piccolo divano. -
“There are certainly one or two indications upon the stick. It gives us the basis for several deductions.”
Questo bastone presenta certamente un paio d'indizi e ci offre la base per parecchie deduzioni.
“Has anything escaped me?” I asked with some self-importance. “I trust that there is nothing of consequence which I have overlooked?”
- Mi sono forse lasciato sfuggire qualcosa? - chiesi con una certa aria d'importanza. - Credo di non aver trascurato alcun particolare degno di nota!
“I am afraid, my dear Watson, that most of your conclusions were erroneous. When I said that you stimulated me I meant, to be frank, that in noting your fallacies I was occasionally guided towards the truth. Not that you are entirely wrong in this instance. The man is certainly a country practitioner. And he walks a good deal.”

- Temo, mio caro Watson, che la maggior parte delle sue conclusioni siano sbagliate. Quando ho affermato che lei stimola la mia intelligenza intendevo dire, per essere franco, che nel notare le sue manchevolezze, io sono stato di quando in quando guidato verso la verità. Non che lei sia del tutto in errore nel caso attuale. L'uomo è certamente un medico di campagna e cammina parecchio.
Then I was right.”
“To that extent.”
“But that was all.”
- Dunque avevo ragione.
- Fino a un certo punto.
- Ma poi basta.
“No, no, my dear Watson, not all—by no means all. I would suggest, for example, that a presentation to a doctor is more likely to come from a hospital than from a hunt, and that when the initials ‘C.C.’ are placed before that hospital the words ‘Charing Cross’ very naturally suggest themselves.”
- No, no, mio caro Watson, non si offenda, per cortesia. Secondo me, per esempio, è più probabile che un medico riceva un dono da un ospedale che non da un circolo di caccia, e perciò quando le iniziali "C.C." sono poste prima di ospedale esse mi suggeriscono naturalmente le parole "Charing Cross".
“You may be right.”
- Può darsi che lei abbia ragione.
“The probability lies in that direction. And if we take this as a working hypothesis we have a fresh basis from which to start our construction of this unknown visitor.”
- Le probabilità vanno in questo senso. E se partiamo da tale presupposto, avremo una nuova ipotesi su cui costruire la personalità del nostro ignoto visitatore.
“Well, then, supposing that ‘C.C.H.’ does stand for ‘Charing Cross Hospital,’ what further inferences may we draw?”
- Bene, ammettiamo, dunque, che "C.C.H." stiano per "Charing Cross Hospital": quali altre intuizioni possiamo dedurre da ciò?
“Do none suggest themselves? You know my methods. Apply them!”
- Non lo vede da solo? Conosce i miei metodi. Li applichi!

“I can only think of the obvious conclusion that the man has practised in town before going to the country.”
- Posso solo pensare a un'ovvia conclusione: che l'uomo abbia esercitato la professione in città prima di trasferirsi in campagna.
“I think that we might venture a little farther than this. Look at it in this light. On what occasion would it be most probable that such a presentation would be made? When would his friends unite to give him a pledge of their good will? Obviously at the moment when Dr. Mortimer withdrew from the service of the hospital in order to start a practice for himself. We know there has been a presentation. We believe there has been a change from a town hospital to a country practice. Is it, then, stretching our inference too far to say that the presentation was on the occasion of the change?”

- Penso che potremmo azzardare un po’ più di questo. Lo guardi in questa luce. In quale occasione sarebbe più probabile che un dono del genere fosse fatto?
Quando si saranno riuniti i suoi amici, per regalargli questo pegno della loro gratitudine? Evidentemente nel momento in cui il dottor Mortimer si sarà ritirato dal servizio ospedaliero per avviare la propria professione in privato. Sappiamo che il dono c'è stato, e supponiamo sia avvenuto un cambiamento da un ospedale cittadino a una clientela di campagna. Spingeremmo dunque troppo oltre le nostre ipotesi se affermassimo che il dono è stato offerto per questo trasferimento?
“It certainly seems probable.”
- Certamente sembra probabile.
“Now, you will observe that he could not have been on the staff of the hospital, since only a man well-established in a London practice could hold such a position, and such a one would not drift into the country. What was he, then? If he was in the hospital and yet not on the staff he could only have been a house-surgeon or a house-physician—little more than a senior student. And he left five years ago—the date is on the stick. So your grave, middle-aged family practitioner vanishes into thin air, my dear Watson, and there emerges a young fellow under thirty, amiable, unambitious, absent-minded, and the possessor of a favourite dog, which I should describe roughly as being larger than a terrier and smaller than a mastiff.”

- Adesso le faccio osservare che non poteva aver fatto parte della direzione dell'ospedale, poiché soltanto un uomo con una solida clientela a Londra, poteva avere una posizione simile e non si sarebbe spostato in campagna. Che cosa era allora? Se lavorava nell'ospedale senza far parte del personale direttivo, non poteva che essere un chirurgo o un medico interno... poco più di uno studente anziano. E se n'è andato cinque anni fa... la data è sul bastone. Perciò, mio caro Watson, il suo austero medico di mezza età svanisce in aria e emerge un giovanotto al disotto della trentina, simpatico, privo di ambizioni, distratto e possessore di un cane prediletto che devo descrivere approssimativamente un po' più grande di un cane bassotto e più piccolo di un mastino.
I laughed incredulously as Sherlock Holmes leaned back in his settee and blew little wavering rings of smoke up to the ceiling.
Scoppiai in una risata incredula, mentre Sherlock Holmes si sprofondava nel suo divanetto lanciando verso il soffitto anelli di fumo indefiniti.
“As to the latter part, I have no means of checking you,” said I, “but at least it is not difficult to find out a few particulars about the man’s age and professional career.”

- Per quel che riguarda l'ultima parte, non ho dati sufficienti per controllare le sue asserzioni - dissi - ma comunque non è difficile stabilire alcuni particolari inerenti all'età del nostro uomo e alla sua carriera professionale.
From my small medical shelf I took down the Medical Directory and turned up the name. There were several Mortimers, but only one who could be our visitor. I read his record aloud.
Tolsi dalla mia libreria la Guida Medica e ne sfogliai le pagine sino alla lettera M. Vi erano parecchi Mortimer, ma uno solo di essi poteva essere il nostro visitatore. Lessi ad alta voce l‘informazione al suo riguardo.
to be continued