The man who knows no foreign language, knows nothing of his mother.

A GOOD READ



The Hound of the Baskervilles
Arthur Conan Doyle
Il mastino dei Baskerville
Arthur Conan Doyle
Chapter 3 - The Problem
Holmes considered for a little time.
Holmes rifletté per un po’ di tempo.
"Put into plain words, the matter is this," said he. "In your opinion there is a diabolical agency which makes Dartmoor an unsafe abode for a Baskerville -- that is your opinion?"
- In parole povere, la questione è questa  - disse lui – c’è un fattore diabolico che rende Dartmoor una dimora non sicura per un Baskerville - questo è il suo parere?
"At least I might go the length of saying that there is some evidence that this may be so."
- Comunque, non oso negare che ci sono prove che questo possa essere così.
"Exactly. But surely, if your supernatural theory be correct, it could work the young man evil in London as easily as in Devonshire. A devil with merely local powers like a parish vestry would be too inconceivable a thing."

- Appunto. Ma se la sua teoria soprannaturale è esatta, questo fattore diabolico potrebbe danneggiare il giovane tanto a Londra quanto nel Devonshire. Un diavolo con poteri locali, come la sacrestia di una parrocchia, sarebbe una cosa troppo inconcepibile.
"You put the matter more flippantly, Mr. Holmes, than you would probably do if you were brought into personal contact with these things. Your advice, then, as I understand it, is that the young man will be as safe in Devonshire as in London. He comes in fifty minutes. What would you recommend?"
- Lei prenderebbe la cosa meno sottogamba, signor Holmes, di quanto probabilmente farebbe se venisse portato in contatto diretto con queste cose. Secondo lei, quindi, come capisco, è che il giovane sarà sicuro nel Devonshire come a Londra. Egli arriverà tra cinquanta minuti. Che cosa mi suggerisce?
"I recommend, sir, that you take a cab, call off your spaniel who is scratching at my front door, and proceed to Waterloo to meet Sir Henry Baskerville."
- Raccomando, signore, che prenda un taxi, che chiami il suo spaniel che sta grattando sulla mia porta d'ingresso e che vada a Waterloo per incontrare Sir Henry Baskerville.
"And then?"
- E poi?
"And then you will say nothing to him at all until I have made up my mind about the matter."
- E poi non gli dirà nulla finché io non mi sia fatto la mia opinione.

"How long will it take you to make up your mind?"
- Quanto ci metterà per decidersi?
"Twenty-four hours. At ten o'clock to-morrow, Dr. Mortimer, I will be much obliged to you if you will call upon me here, and it will be of help to me in my plans for the future if you will bring Sir Henry Baskerville with you."
- Ventiquattro ore. Le sarò molto obbligato, dottor Mortimer, se alle dieci di domani lei verrà a trovarmi qui, e mi aiuterà per le mie prossime decisioni se porterà con lei anche Sir Henry Baskerville.
"I will do so, Mr. Holmes."
- Lo farò, signor Holmes.
He scribbled the appointment on his shirt-cuff and hurried off in his strange, peering, absentminded fashion.
Scrisse l'appuntamento sul polsino e si affrettò con quel suo strano modo di guardare fra il miope e il distratto.
Holmes stopped him at the head of the stair.
Holmes lo fermò sulla cima delle scale.
"Only one more question, Dr. Mortimer. You say that before Sir Charles Baskerville's death several people saw this apparition upon the moor?"
- Ancora una domanda, dottor Mortimer. Lei afferma che prima della morte di Sir Charles Baskerville furono in diversi a vedere quell'apparizione nella brughiera?
"Three people did."
- Tre persone lo hanno fatto.
"Did any see it after?"
- Qualcuno l’ha vista dopo?
"I have not heard of any."
- Non ne ho più sentito parlare.
"Thank you. Good-morning."
- Grazie, buongiorno.
Holmes returned to his seat with that quiet look of inward satisfaction which meant that he had a congenial task before him.

Holmes ritornò a sedersi nel suo angolo preferito, con quello sguardo colmo di soddisfazione interiore che faceva comprendere come egli già vedesse profilarsi dinanzi a sé un'impresa che sarebbe stata certamente di suo gusto.
"Going out, Watson?"
- Esce, Watson?
"Unless I can help you."

- A meno che non possa esserle di aiuto !
"No, my dear fellow, it is at the hour of action that I turn to you for aid. But this is splendid, really unique from some points of view. When you pass Bradley's, would you ask him to send up a pound of the strongest shag tobacco? Thank you. It would be as well if you could make it convenient not to return before evening. Then I should be very glad to compare impressions as to this most interesting problem which has been submined to us this morning."
- No, caro amico, è nell'ora dell'azione che io mi rivolgo a lei. Ma questo caso è magnifico, e addirittura unico sotto alcuni punti di vista. Quando passa da Bradley vuol dirgli di mandarmi una libbra di tabacco del tipo più forte? Grazie. Sarebbe inoltre molto opportuno se lei facesse in modo di non rientrare prima di sera. Per allora sarò lietissimo di confrontare con lei le impressioni relative al problema interessante che ci è stato sottoposto stamattina.
I knew that seclusion and solitude were very necessary for my friend in those hours of intense mental concentration during which he weighed every particle of evidence, constructed alternative theories, balanced one against the other, and made up his mind as to which points were essential and which immaterial. I therefore spent the day at my club and did not return to Baker Street until evening. It was nearly nine o'clock when I found myself in the sitting-room once more.

Compresi che il mio amico aveva bisogno di isolamento e di solitudine per quelle ore di intensa concentrazione mentale durante le quali egli avrebbe vagliato ogni particolare concreto, avrebbe costruito teorie antitetiche, ponendole le une di fronte alle altre, e finalmente avrebbe deciso nel proprio cervello quali dovevano essere i punti essenziali e quali quelli trascurabili. Pertanto trascorsi la giornata al circolo, e ritornai a Baker Street solo alla sera. Erano quasi le nove quando mi ritrovai di nuovo nel nostro salottino.
My first impression as I opened the door was that a fire had broken out, for the room was so filled with smoke that the light of the lamp upon the table was blurred by it. As I entered, however, my fears were set at rest, for it was the acrid fumes of strong coarse tobacco which took me by the throat and set me coughing. Through the haze I had a vague vision of Holmes in his dressing-gown coiled up in an armchair with his black clay pipe between his lips. Several rolls of paper lay around him.

La mia prima impressione nell'aprire la porta fu che fosse scoppiato un incendio, poiché la stanza era talmente impregnata di fumo che la luce della lampada posata sul tavolo ne era offuscata. Nell'entrare però le mie ansie si placarono, poiché era solo l'acre esalazione del tabacco fortissimo, ordinario, che mi aveva preso alla gola e mi aveva fatto tossire. Nella foschia ebbi una vaga visione di Holmes in veste da camera, raggomitolato in una poltrona, con la pipa di terra nera tra le labbra. Vari rotoli di carta lo circondavano.
"Caught cold, Watson?" said he.

- Raffreddato, Watson? - mi chiese.
"No, it's this poisonous atmosphere."
- Macché. É quest'atmosfera puzzolente.
"I suppose it is pretty thick, now that you mention it."
"Suppongo che sia abbastanza spessa, adesso che lei lo dice."
"Thick! It is intolerable."
- Densa? Ma è irrespirabile!
"Open the window, then! You have been at your club all day, I perceive."
- E apra la finestra, allora! Vedo che è stato al club tutto il giorno.

"My dear Holmes!"
- Mio caro Holmes!
"Am I right?"
- Sono nel giusto?
"Certainly, but how?"
- Certo, ma come?
He laughed at my bewildered expression.
Egli rise per la mia espressione attonita.
"There is a delightful freshness about you, Watson, which makes it a pleasure to exercise any small powers which I possess at your expense. A gentleman goes forth on a showery and miry day. He returns immaculate in the evening with the gloss still on his hat and his boots. He has been a fixture therefore all day. He is not a man with intimate friends. Where, then, could he have been? Is it not obvious?"

- C'è in lei, Watson, un'ingenuità così deliziosamente fresca, che esercitare a sue spese le mie modeste facoltà mi procura un vero piacere. Un gentiluomo se ne va a spasso in una giornata piovosa e fangosa. Se ne ritorna a sera lindo e pulito, col cappello e le scarpe assolutamente immacolate. Perciò non può che essersene rimasto fermo come una cariatide per tutta la giornata. Non è un uomo che abbia amici intimi. Dove può essere stato, dunque? La cosa non le sembra ovvia?
"Well, it is rather obvious."
- Beh, è piuttosto evidente.
"The world is full of obvious things which nobody by any chance ever observes. Where do you think that I have been?"
- Il mondo è pieno di cose ovvie che nessuno si dà mai pena di notare. Dove crede lei che io sia stato?
"A fixture also."
- Fermo e immobile.
"On the contrary, I have been to Devonshire."
- Al contrario, sono stato nel Devonshire.
"In spirit?"
- In spirito?
"Exactly. My body has remained in this armchair and has, I regret to observe, consumed in my absence two large pots of coffee and an incredible amount of tobacco. After you left I sent down to Stamford's for the Ordnance map of this portion of the moor, and my spirit has hovered over it all day. I flatter myself that I could find my way about."
- Esattamente. Il mio corpo è rimasto in questa poltrona e ha consumato in mia assenza, mi spiace di doverlo constatare, due enormi caffettiere e un'incredibile quantità di tabacco. Dopo che lei mi ha lasciato, mandai a chiedere da Stanford la carta militare di questa porzione di brughiera e il mio spirito si è librato su di essa per tutta la giornata. Mi lusingo di poter dire che vi ho trovato il mio filo conduttore.
"A large-scale map, I presume?"

- Si tratta di una carta su grande scala, immagino?
"Very large." He unrolled one section and held it over his knee. "Here you have the particular district which concerns us. That is Baskerville Hall in the middle."
- Grandissima. - Ne srotolò una sezione e la aprì sul ginocchio. - Ecco qui la zona particolare che ci interessa. Questo al centro è il Castello di Baskerville.
"With a wood round it?"
- Con questo bosco intorno?
"Exactly. I fancy the yew alley, though not marked under that name, must stretch along this line, with the moor, as you perceive, upon the right of it. This small clump of buildings here is the hamlet of Grimpen, where our friend Dr. Mortimer has his headquarters. Within a radius of five miles there are, as you see, only a very few scattered dwellings. Here is Lafter Hall, which was mentioned in the narrative. There is a house indicated here which may be the residence of the naturalist -- Stapleton, if I remember right, was his name. Here are two moorland farmhouses, High Tor and Foulmire. Then fourteen miles away the great convict prison of Princetown. Between and around these scattered points extends the desolate, lifeless moor. This, then, is the stage upon which tragedy has been played, and upon which we may help to play it again."

- Esatto. Immagino che il viale dei Tassi, per quanto non contrassegnato sotto questo nome, debba stendersi lungo questa linea, avendo la brughiera, come lei può notare, alla sua destra. Questo gruppo di case è il villaggio di Grimpen, dove il nostro amico dottor Mortimer ha il suo quartier generale. Come lei vede, nel raggio di cinque miglia ci sono solo poche abitazioni sparse. Questo è il Maniero di Lafter, citato nel racconto. Qui abbiamo una casa che potrebbe essere la residenza del naturalista, Stapleton, se ben ne ricordo il nome. Qui vi sono due case coloniche, High Tor e Foulmire. Poi, quattordici miglia più lontano, sorge il grande penitenziario di Princetown. Tra questi punti disseminati e tutt'attorno si stende la brughiera squallida, morta. Ci troviamo dunque qui sulla scena in cui si è svolta la tragedia, e dove forse noi potremo contribuire a recitarla una seconda volta.
"It must be a wild place."
- Deve essere un luogo selvaggio.
"Yes, the setting is a worthy one. If the devil did desire to have a hand in the affairs of men --"

- Certo, l'ambiente e l'atmosfera non sono comuni. Se il diavolo ha veramente desiderato di ficcare la sua zampa nelle vicende degli uomini...
"Then you are yourself inclining to the supernatural explanation."

- Così anche lei è propenso a pensare ad una spiegazione soprannaturale!
"The devil's agents may be of flesh and blood, may they not? There are two questions waiting for us at the outset. The one is whether any crime has been committed at all; the second is, what is the crime and how was it committed? Of course, if Dr. Mortimer's surmise should be correct, and we are dealing with forces outside the ordinary laws of Nature, there is an end of our investigation. But we are bound to exhaust all other hypotheses before falling back upon this one. I think we'll shut that window again, if you don't mind. It is a singular thing, but I find that a concentrated atmosphere helps a concentration of thought. I have not pushed it to the length of getting into a box to think, but that is the logical outcome of my convictions. Have you turned the case over in your mind?"

- Gli emissari del demonio possono benissimo essere di carne e d'ossa, non le pare? Ma due problemi ci attendono subito sin dall'inizio. I1 primo consiste nel chiarire se un delitto è stato effettivamente commesso; il secondo sta in questo interrogativo: quale delitto e come fu commesso? Naturalmente, se il presupposto del dottor Mortimer fosse esatto, e noi ci trovassimo a lottare con forze estranee alle comuni leggi della natura, la nostra inchiesta avrebbe immediatamente termine. Ma noi dobbiamo esaurire tutte le altre ipotesi prima di ricadere in questa. Credo faremmo bene a chiudere quella finestra, se non le dispiace. È strano, ma io trovo che un'atmosfera concentrata aiuta alla concentrazione del pensiero. Non mi sono spinto sino al punto di rinchiudermi in una scatola a pensare, ma questa è la logica conclusione dei miei convincimenti. Lei ha riflettuto per suo conto a questo nostro nuovo caso?
"Yes, I have thought a good deal of it in the course of the day."
- Sì, ci ho pensato parecchio nel corso della giornata.
"What do you make of it?"
- E a cosa è arrivato?
"It is very bewildering."
- È molto sconcertante.
"It has certainly a character of its own. There are points of distinction about it. That change in the footprints, for example. What do you make of that?"

- Certamente mostra un carattere tutto suo. Presenta alcuni tratti tipici. Quel mutamento di direzione nelle impronte, per esempio. Come giudica lei questo?
"Mortimer said that the man had walked on tiptoe down that portion of the alley."
- Mortimer dice che Sir Charles, in quel tratto di viale, ha camminato in punta di piedi.
"He only repeated what some fool had said at the inquest Why should a man walk on tiptoe down the alley?"

- Non ha fatto che ripetere quello che qualche imbecille ha detto durante lo svolgimento dell'inchiesta. Perché avrebbe dovuto camminare lungo il viale in punta di piedi?
"What then?"
- Cosa poi?
"He was running, Watson -- running desperately, running for his life, running until he burst his heart-and fell dead upon his face."
- Egli correva, Watson... correva disperatamente, correva per mettersi in salvo, e corse finché il cuore gli scoppiò ed egli cadde morto con la faccia a terra.
"Running from what?"
- Fuggiva da cosa?
"There lies our problem. There are indications that the man was crazed with fear before ever he began to run."
- Questo è il problema. Ci sono indizi che il poveraccio dovesse essere folle di paura ancor prima di essersi messo a correre.
"How can you say that?"
- Come può affermare questo?
"I am presuming that the cause of his fears came to him across the moor. If that were so, and it seems most probable only a man who had lost his wits would have run from the house instead of towards it. If the gipsy's evidence may be taken as true, he ran with cries for help in the direction where help was least likely to be. Then, again, whom was he waiting for that night, and why was he waiting for him in the yew alley rather than in his own house?"
- Secondo me l'origine dei suoi timori gli veniva dalla landa. Se ciò è vero, e la cosa mi sembra assai probabile, soltanto un uomo che abbia perduto le proprie facoltà intellettuali può fuggire lontano dalla propria casa anziché correre verso di essa. Se possiamo tener in considerazione la testimonianza dello zingaro, Sir Charles dovette correre lanciando invocazioni di aiuto proprio nella direzione in cui era meno probabile che egli potesse trovarne. E poi un altro interrogativo: chi stava aspettando Sir Charles, quella sera, e perché attendeva questa persona nel Viale dei Tassi invece che in casa propria?
"You think that he was waiting for someone?"
- Lei pensa che stesse aspettando qualcuno?
"The man was elderly and infirm. We can understand his taking an evening stroll, but the ground was damp and the night inclement. Is it natural that he should stand for five or ten minutes, as Dr. Mortimer, with more practical sense than I should have given him credit for, deduced from the cigar ash?"

- Era un uomo anziano e malaticcio. E comprensibile da parte nostra che egli facesse una passeggiatina serale, ma quella sera il terreno era umido e il tempo inclemente. Le sembra naturale che egli abbia sostato in piedi per cinque o forse anche per dieci minuti, come il dottor Mortimer, con maggiore buonsenso di quanto io lo ritenessi capace, dedusse dalla cenere del sigaro?
"But he went out every evening."
- Ma usciva ogni sera.
"I think it unlikely that he waited at the moor-gate every evening. On the contrary, the evidence is that he avoided the moor. That night he waited there. It was the night before he made his departure for London. The thing takes shape, Watson. It becomes coherent. Might I ask you to hand me my violin, and we will postpone all further thought upon this business until we have had the advantage of meeting Dr. Mortimer and Sir Henry Baskerville in the morning."

- Mi sembra improbabile che sostasse ogni sera presso il cancelletto della brughiera; anzi, tutte le testimonianze tendono a dimostrare che egli evitasse la brughiera. Quella sera invece si fermò proprio in quel punto. Era la sera precedente la sua partenza per Londra. Il mistero prende forma, Watson, si fa coerente. Posso pregarla di porgermi il mio violino? E adesso rimanderemo ogni successiva discussione su questo argomento fino a quando, domani mattina, non avremo avuto il piacere di parlare col dottor Mortimer e con Sir Henry Baskerville.
to be continued